Skip to Main content Skip to Navigation
Book sections

La leadership di Renzi tra partito e governo

Résumé : Politica in Italia. I fatti dell'anno e le interpretazioni. Edizione 2016 Il governo guidato da Matteo Renzi ha suscitato, anche nel 2015, reazioni contrastanti. Per alcuni sono state completate riforme ritenute cruciali per la ripresa – mercato del lavoro, sistema bancario, scuola, pubblica amministrazione, legge elettorale – e con l’Expo di Milano è stata rivitalizzata l’immagine del paese all’estero. Altri hanno criticato i contenuti ma soprattutto il metodo utilizzato, in particolare l’uso di maggioranze variegate a seconda delle decisioni da prendere, il rifiuto della mediazione con le associazioni di categoria, e il forte accentramento nella presidenza del Consiglio. Nonostante le resistenze sul fronte domestico e i vincoli esterni, il governo è tuttavia riuscito ad imporre la sua agenda, almeno in ambito nazionale. Non altrettanto è avvenuto sul piano internazionale, dove, in partite cruciali come la lotta al terrorismo, la gestione dei flussi migratori e l’austerità in materia di bilanci pubblici, l’Italia ha avuto un ruolo spesso marginale.
Document type :
Book sections
Complete list of metadata

https://hal-sciencespo.archives-ouvertes.fr/hal-03397898
Contributor : Spire Sciences Po Institutional Repository Connect in order to contact the contributor
Submitted on : Friday, October 22, 2021 - 10:05:38 PM
Last modification on : Friday, April 29, 2022 - 9:44:50 AM

Identifiers

Collections

Citation

Sergio Fabbrini, Marc Lazar. La leadership di Renzi tra partito e governo. Maurizio Carbone; Simona Piattoni. Politica in Italia: I fatti dell'anno e le interpretazioni, Società Editrice il Mulino, pp.49 - 66, 2016, 9788815266224. ⟨hal-03397898⟩

Share

Metrics

Record views

3