HAL will be down for maintenance from Friday, June 10 at 4pm through Monday, June 13 at 9am. More information
Skip to Main content Skip to Navigation
Journal articles

Abitare le contraddizioni,
 vincolare l’incrementalismo. Città e campi rom nell’Italia della crisi

Résumé : 1ères lignes : Nel primo editoriale di “CRIOS” fu presentata una delle prospettive del lavoro teorico della rivista: tematizzare la capacità di traguardare «oltre la tolleranza, oltre la ospitalità incondizionata, verso forme concrete e difficili di pieno riconoscimento delle diversità nell’urbano» (Belli, 2011, p. 7)1. La vita in comune fra persone e gruppi che hanno diverse provenienze, differenti costumi culturali, profili identitari in evoluzione ma comunque con radici diverse, suggerisce però anche che «le relazioni tra estranei sono naturali e necessarie per l’innovazione collettiva; sono fonte di nuove routine, processi, prodotti, copioni e pratiche situate che promettono anche un reale profitto economico» (Amin, 2012, p. 55).
Document type :
Journal articles
Complete list of metadata

Cited literature [19 references]  Display  Hide  Download

https://hal-sciencespo.archives-ouvertes.fr/hal-01767039
Contributor : Spire Sciences Po Institutional Repository Connect in order to contact the contributor
Submitted on : Sunday, April 15, 2018 - 6:36:51 AM
Last modification on : Monday, March 21, 2022 - 2:51:00 PM

File

abitare-le-contraddizioni.pdf
Explicit agreement for this submission

Identifiers

Collections

Citation

Giovanni Laino, Tommaso Vitale. Abitare le contraddizioni,
 vincolare l’incrementalismo. Città e campi rom nell’Italia della crisi. Crios. Critica degli ordinamenti spaziali, 2015, pp.23 - 32. ⟨hal-01767039⟩

Share

Metrics

Record views

100

Files downloads

79