Skip to Main content Skip to Navigation
Book sections

Conclusioni – La disabilità si specchia nella società

Résumé : L’organizzazione in termini segregativi di servizi e interventi su base di categorie funzionali di capacità e disabilità emerge in questa ricerca come qualcosa di dato per scontato per i genitori di bambini con disabilità, quasi fosse non solo opportuna ma anche necessaria e addirittura un bene in sé. A prescindere dalle conseguenze individuali e sociali che la segregazione produce. Il saggio esplora i limiti funzionali la cui portata sulle capacità delle persone dipende anche dal contesto in cui le persone agiscono. Dopo aver messo in luce i limiti di scuole e servizi organizzati sulla base di un principio di segregazione, propone una analisi della varietà di situazioni, traiettorie e condizioni, che tentano di superare la segregazione
Document type :
Book sections
Complete list of metadata

https://hal-sciencespo.archives-ouvertes.fr/hal-01491548
Contributor : Spire Sciences Po Institutional Repository Connect in order to contact the contributor
Submitted on : Friday, March 17, 2017 - 9:35:16 AM
Last modification on : Friday, July 2, 2021 - 1:59:53 PM
Long-term archiving on: : Sunday, June 18, 2017 - 12:30:14 PM

File

vitale-x-merlo.pdf
Files produced by the author(s)

Identifiers

Collections

Citation

Tommaso Vitale. Conclusioni – La disabilità si specchia nella società. Giovanni Merlo. L’attrazione speciale. Minori con disabilità: integrazione scolastica, scuole speciali, presa in carico, welfare locale, Maggioli, pp.159 - 166, 2015, 8891611413. ⟨hal-01491548⟩

Share

Metrics

Record views

247

Files downloads

160