Contestualizzare l'azione pubblica: ricerca del consenso e varietà di strumenti nelle politiche locali per i rom e i sinti

Résumé : Le comunità romaní e sinte sono una "galassia di minoranze" (Dell'Agnese, Vitale, 2007), hanno alcuni tratti in comune ed una struttura familiare abbastanza similare, ma non possiedono una stessa storia, né tantomeno condividono una cultura fortemente omogenea, né un'unica religione. E' difficile stimare quante persone appartengono a questo "mosaico di frammenti etnici" (Dell'Agnese, 2003). Si parla di dodici-quindici milioni di individui in tutto il mondo, di cui la maggior parte vive in Europa (fra gli 8 ed i 10 milioni, a seconda delle stime): il 60-70% nei paesi dell'Est ed il 10-15% in Spagna, Francia e Grecia (...).
Liste complète des métadonnées

Littérature citée [61 références]  Voir  Masquer  Télécharger

https://hal-sciencespo.archives-ouvertes.fr/hal-01037973
Contributeur : Spire Sciences Po Institutional Repository <>
Soumis le : mercredi 23 juillet 2014 - 10:03:14
Dernière modification le : mercredi 17 juillet 2019 - 14:26:04
Document(s) archivé(s) le : mardi 25 novembre 2014 - 13:15:28

Fichier

vitale-contestualizzare-l-azio...
Accord explicite pour ce dépôt

Identifiants

Collections

Citation

Tommaso Vitale. Contestualizzare l'azione pubblica: ricerca del consenso e varietà di strumenti nelle politiche locali per i rom e i sinti. Vitale Tommaso, Bezzecchi Giorgio, Pagani Maurizio. I rom e l'azione pubblica, Teti, pp.7-42, 2008. ⟨hal-01037973⟩

Partager

Métriques

Consultations de la notice

226

Téléchargements de fichiers

282