Rom e sinti: i dilemmi dell'azione pubblica

Résumé : Nel giugno 2008, il commissario per i diritti umani del Consiglio d'Europa, dopo aver visitato l'Italia, nella sua relazione espresse preoccupazione "[...] per la recente adozione del "pacchetto sicurezza", che ha indotto vessazioni soprattutto ai danni degli immigrati comunitari di etnia rom, e per la dichiarazione dello stato di emergenza in alcune regioni, con conseguente ampliamento dei poteri attribuiti ai prefetti. Il frequente ricorso a provvedimenti legislativi e altre misure d'urgenza da parte di uno Stato membro del Consiglio d'Europa è indice di una grave debolezza del meccanismo statale, che appare incapace di fronteggiare efficacemente per mezzo di leggi ordinarie ed altre misure, problematiche sociali che non sono nuove [...]" (Hammarberg, 2008) (...).
Type de document :
Article dans une revue
Liste complète des métadonnées

Littérature citée [16 références]  Voir  Masquer  Télécharger

https://hal-sciencespo.archives-ouvertes.fr/hal-01022677
Contributeur : Spire Sciences Po Institutional Repository <>
Soumis le : jeudi 10 juillet 2014 - 16:06:33
Dernière modification le : mercredi 17 juillet 2019 - 14:26:04
Document(s) archivé(s) le : vendredi 10 octobre 2014 - 12:21:27

Fichier

vitale-articolo-ere-ii-bis.pdf
Accord explicite pour ce dépôt

Identifiants

Collections

Citation

Tommaso Vitale. Rom e sinti: i dilemmi dell'azione pubblica. ERE Emilia-Romagna-Europa, 2009, pp.94-104. ⟨hal-01022677⟩

Partager

Métriques

Consultations de la notice

154

Téléchargements de fichiers

114